• Mer. Nov 30th, 2022

Amiâ Zena

Genova è la città più bella del mondo!

Ciao Pirati dei Ratti!!!

L’anno scorso il mio grandissimo amico J. si è trasferito a Bruxelles perché suo papà adesso lavora lì. Con lui ho passato tanti giorni belli all’asilo, a scuola e anche fuori!

Mi manca tanto giocare con lui, specialmente al dopo scuola ma sono contento che stia bene e che rimarrà per sempre il mio più grande amico!

Queste sono le domande che ho fatto a J. e spero che le troverete interessanti

“Ciao quanti anni hai e dove vivi adesso?”

“Ho compiuto 10 anni a settembre del 2020 e come sai vivo a Brussel da circa un anno e mezzo.”

“Cosa ti manca di più e cosa di meno di Genova?”

“Sto benone qui, ma a volte Genova mi manca, perché ho lasciato gli amici di scuola e la focaccia.”

“Quale è la cosa di Genova che di più ti rappresenta?”

“I vicoli stretti sono la cosa che mi ricorda di più la mia vecchia città.“

Truogoli di Santa Brigida

“Riesci a trovare la focaccia e il pesto dove vivi?”

“Il pesto lo prepara mia mamma con il basilico fresco piantato nel vaso del terrazzo e ugualmente trova al mercato i pinoli e il pecorino, ma purtroppo non è abile a fare la focaccia.”

“Quale è il piatto tipico più buono dalle tue parti?”

“In Belgio sono famosissime le “fritte” (patate fritte tagliate a bastoncino che vengono servite nei cartocci per strada), ma anche le “gaufre” (un biscotto dolce servito semplice con lo zucchero a velo oppure con il miele, ma alcuni lo farciscono con il cioccolato, la frutta di stagione o la panna): devo dire che entrambe le cose sono molto buone.”

“Quale è la cosa più bella e la cosa più brutta di dove vivi adesso?”

“La cosa che mi piace di più qui a Brussel è che, essendo una città internazionale, si ha l’occasione di sentire, quando ti sposti, molte lingue differenti e anche trovare ristorantini o finger foods di culture diverse. Purtroppo piove quasi sempre. Stiamo aspettando la neve, ma non sembra per il momento accontentarci.”
“Ti abbraccio forte” J.

Chi di voi Pirati dei Ratti ha amici o parenti all’estero? Divertitevi a fare le stesse domande e a sentire le loro risposte!

Se volete inserire un commento vi ricordo che la registrazione non è obbligatoria ma se volete aggiungetevi alla mia newsletter…. ciao

P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *