• Mer. Nov 30th, 2022

Amiâ Zena

Genova è la città più bella del mondo!

Ciao Pirati dei Ratti!!!

Oggi io la mamma, papà, la Biba e il mio amico Matteo con suo papà, siamo andati alla 35esima Mostra della Zucca a Murta.

Il tempo era incerto ma volevamo andare da giorni, così visto che alle 14 non pioveva abbiamo preso la macchina e siamo andati a Bolzaneto, da lì abbiamo preso l’autobus che ci ha portato a Murta dalla chiesa dove ogni anno si tiene la Mostra della Zucca.

Quando siamo arrivati ci hanno chiesto il green pass, poi ci hanno dato un adesivo con scritto I Love Murta e abbiamo iniziato a vedere in giro.

Vicino all’ingresso c’è la zucca più lunga del raccolto del 2021 che è lunga 288cm, poi lì accanto ci sono altre zucche tra cui la più pesante che è 110 chili e la più strana!

Dopo aver visto la zucca più pesante siamo andati a vedere la bancarella dei lavoretti che fanno gli alunni di Murta e abbiamo comprato un “zuccorario”, che sarebbe un disco orario a forma di zucca e un porta auricolari in feltro a forma di zucca!

Poi abbiamo visto lo stand che vendeva le zucche decorative e ne abbiamo comprato una per me e per la Biba.

Dentro ad una specie di cantina ci sono delle zucche esposte e dei meccanismi di vecchi orologi, su un muro c’è un dipinto di un treno a vapore che visto da lontano sembra vero!

Dopo siamo andati a vedere i prodotti gastronomici in vendita, c’erano crostate, confetture, biscotti e altre prelibatezze!

In mezzo alla piazza poi c’è il banchetto delle frittelle di zucca dolci o salate. Abbiamo preso tre sacchetti (due salati e uno dolce) e abbiamo passeggiato un po’.

Prima di andare via siamo andati a visitare la chiesa di Murta che ci ha stupito!

Ci sono tantissimi “Cristi”, uno grandissimo e uno nero (forse di ebano); tutte le pareti e il soffitto sono dipinti e una signora ci ha portato dietro all’altare e ci ha fatto vedere il quadro di San Martino!

Poi abbiamo deciso di tornare a casa e la Biba ha detto: “andiamo a piedi!” e papà ha detto: “da qui alla macchina ci sono 3 chilometri!!!”… ma la Biba ha insistito, dopo aver percorso pochi metri sono partiti gli autobus che portavano a Bolzaneto e subito la Biba ha iniziato a dire: “sono stanca, mi fanno male le gambe!!!” Ma se eravamo appena partiti!!!??? 🤣 Così papà l’ha presa in spalla e ha dovuto portarla per tre chilometri, che sono diventati otto perché abbiamo sbagliato strada!!! 🤣🤣🤣

In conclusione andare alla mostra della zucca di Murta è molto divertente e interessante e il prossimo anno, visto che la fanno solo due week end di novembre ogni anno, vi consiglio di andarci… e mi raccomando prendete le frittelle perché sono buonissime!!!

Ciao P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *