• Mer. Nov 30th, 2022

Amiâ Zena

Genova è la città più bella del mondo!

Ciao Pirati dei Ratti!!!


Spesso ci chiedono: “ma chi sono Carlo e Ramiro???”
Sono i due piratini di legno che vedete spesso nelle fotografie, ma iniziamo con dirvi come sono nati!


Un giorno al dopo scuola, poco prima del COVID, avevamo fatto una lezione su come si costruiscono i robot di legno con la Frau Sciancalepore… così un giorno durante il lockdown abbiamo iniziato a creare un mucchio di lavoretti di legno: quadri, robot, orologi etc etc…
Poi abbiamo pensato: perché non costruiamo due Pirati dei Ratti?

Abbiamo preso dei legni trovati sulla spiaggia e sono nati i nostri piratini.


Ma perché si chiamano Carlo e Ramiro?

Il giorno del caligo dell’anno scorso, era febbraio, eravamo andati a pescare con papà… C’erano due amici pescatori che si chiamano per l’appunto Carlo e Ramiro, due simpatici signori che incontravamo spesso… Così abbiamo chiamato i nostri piratini con i loro nomi, perché sono grandi amici!

Ora vi descriviamo i nostri pirati!

Ramiro, è un pirata molto estroverso, parla con tutti, gli piace pescare solo alla bolognese con il pane e i suoi pesci preferiti sono i cefali, ma non i cefali in generale, bensì gli “SCHIUMAROLI” specialmente quelli dei setti nasi e del monumento. Non mangia mai i Luassi più grandi di due chili perché mangiano tutto quello che trovano, dice sempre di aver trovato un topo intero dentro ad un Luasso da 4 chili e racconta sempre che un suo amico andava a pesca di branzini usando i criceti vivi come esca! Chissà se è vero!!! 😁

Carlo, invece, ha un carattere più chiuso, non parla molto e non dà confidenza a nessuno, tranne che a Ramiro. Quando sono insieme diventa uno “stanca cervelli” e parla con Ramiro di continuo ripetendo sempre le stesse cose centinaia di volte!

Ma perché papà li porta sempre con sé quando va in giro per lavoro? Perché così li fotografa in tutti i posti che visita senza di me, posti che prima o poi andremo a visitare insieme!

Ormai Ramiro e Carlo sono parte della nostra famiglia e guai a chi li tocca!

Ciao a tutti, P.

PS dimenticavo VOTATE RAMIRO SINDACO DI ZENA 😁😁😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *