• Mer. Nov 30th, 2022

Amiâ Zena

Genova è la città più bella del mondo!

Ciao Pirati dei Ratti!!!

Sabato 26 Febbraio siamo andati con papà, la mamma e la Biba a vedere uno spettacolo al Teatro Modena di Sampierdarena.

Il titolo della rappresentazione era: “PIGIAMI”, uno spettacolo adatto ai bambini dai 3 anni in su, ma secondo me andava bene anche per un adulto.

Questo spettacolo parla di un signore, Sandro,  che torna a casa dal lavoro, si prepara per andare a dormire e inizia a giocare con i suoi vestiti facendo finta che siano dei suoi amici.

Si leva i pantaloni e li fa “camminare”, arrotola la camicia e fa finta che sia un serpente, parla con i calzini e fa finta che le scarpe siano un treno… Ad un certo punto prende una confezione di borotalco, la mette in una delle scarpe e fa finta che sia il fumo del treno! Faceva troppo ridere!!!

Dopo un po’, arriva un altro signore, il suo amico Nino! Anche lui stanco e pronto ad andare a dormire.

Entrambi in pigiama, non avendo sonno, iniziano a giocare e scherzare.

Prendono i cuscini e fanno finta che siano dei bambini piccoli, fanno la battaglia con gli indumenti, fanno finta che gli ombrelli sono dei fucili e si nascondono dietro ai letti ribaltati… e tante altre scene divertenti!

Il teatro era pieno di bambini e genitori, c’era dietro di noi un bambino che avrà avuto 3 anni che rideva e chiedeva alla sua mamma cosa facevano gli attori, rideva tantissimo…

La Biba invece ha riso così tanto che stava per scoppiare e a volte sembrava ipnotizzata quando cercava di capire cosa stava per succedere.

Non solo i bambini piccoli ridevano ma anche gli adulti, specialmente quando i due attori hanno fatto una scena in cui le ciabatte e le scarpe si erano “trasformate” in macchine e facevano degli incidenti. Ad un certo punto hanno tirato su un letto che è diventato magicamente un’ambulanza e hanno trasportato i feriti in ospedale con un ombrello/elicottero! Da morire dal ridere!!!

In conclusione è stato un sabato pomeriggio molto divertente, noi torneremo di certo a vedere qualche altro spettacolo e vi consigliamo di andare al Teatro Modena perché è un’esperienza bellissima!

Ciao P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *