• Mer. Nov 30th, 2022

Amiâ Zena

Genova è la città più bella del mondo!

Avere 10 anni nel 1985

Diwp_1070568

Gen 5, 2021
Nevicata storica

“Papà, che anno era e dove abitavi quando avevi 10 anni?”

“Quando avevo 10 anni era il 1985 e abitavo a Casella”

“Come era la tua casa?”

“Era la casa attuale dei nonni, con il giardino esattamente come ora, l’unica cosa di diversa era il cigliegio che era molto più piccolo e le case in fondo alla via non c’erano e al loro posto c’era un grande prato”

“Come era la tua cameretta?”

“Proprio come quella dove dormite tu e tua cugina quando andate a dormire dai nonni, ci dormivamo io e lo zio e attaccata al muro c’era una grande foto di Roberto Mancini”

“Cosa facevi con mamma e papà?”

“Durante la settimana poco perché lavoravamo ma il sabato andavamo sempre a fare qualche giro o a mangiare fuori al ristorante o in pizzeria”

“Cosa facevi a scuola?”

“Dormivo sul banco!!!”

“Che sport facevi?”

“Un po’ di calcio, ricordo il vecchio torneo Braia di pallone e poi avevo iniziato a giocare a pallanuoto, sport che ho fatto e amato per anni”

“Che cosa facevi con i tuoi amici?”

“Andavamo a giocare a pallone al campo a 7 oppure a costruire casette sugli alberi… e tantissimo in bici e ad esplorare i boschi e il fiume, mi ricordo che una volta ero caduto nel rio santo Stefano e per asciugarmi abbiamo acceso un falò e rischiato ti bruciare mezza Valle Scrivia”

“Dove andavi in vacanza in estate e dove in settimana bianca?”

“In estate siamo andati qualche volta a Rimini e poi in collegio a Chiavari dalle suore e in settimana bianca mi ricordo quando siamo andati in Val di Fassa”

“Quale è la cosa più bella che ricordi?”

“Quando la notte tornavamo in macchina con i nonni da qualche cena in qualche ristorante lontano. Ricordo che se pioveva il picchiettino della pioggia mi avvolgeva come una coperta calda e il rumore dei tergicristalli e la voce dei nonni che parlavano sui sedili davanti era come una ninnananna!”

“Quale è la cosa più brutta che ricordi?”

“Quando un ragazzino che giocava con noi a pallanuoto aveva trovato un proiettile della guerra inesploso e lo mise a scaldare su un fornello. Appena la temperatura salì esplose e lui morì. Non ricordo bene se avevo 10 anni ma l’età era circa quella. Ricordati di stare attento quando trovi delle cose in giro, fammela sempre vedere prima di raccoglierla o cercare di usarla!”

Quanti di voi Pirati dei Ratti hanno l’età di mio papà? O quanti di voi hanno papà della sua età? Provate e rispondere insieme e queste dieci domande, vedrete che sarà divertente e interessante!

Puoi inserire commenti in forma anonima senza login… la complicazione dei campi è facoltativa.

P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *