• Mer. Nov 30th, 2022

Amiâ Zena

Genova è la città più bella del mondo!

Ciao Pirati dei Ratti!!!

Questa sera siamo andati alla Trattoria Da Rosa a Sussisa, sulle alture di Sori.

Mia Sorella da qualche mese va dalla logopedista e un giorno parlando ci ha detto che la sua famiglia è titolare della trattoria da diverse generazioni!

Era diverso tempo che volevamo andare e questa sera abbiamo deciso di provare le specialità che Virginia ci ha consigliato!

Il locale è una classica trattoria ligure, c’è una grande veranda dove abbiamo mangiato al fresco… in sottofondo si sentivano le cicale cantare!

Prima di ordinare abbiamo conosciuto la signora Cristina, la mamma di Virginia, che ci ha raccontato che lavora in cucina da molti anni, che si sveglia presto la mattina per preparare la pasta fresca, i sughi e tutte le specialità della casa! Proprio come la nonna, che si sveglia presto e prepara ravioli, pesto, cima etc etc…

Poi è venuta la cameriera, una ragazza gentile che ci ha portato il menù e ha preso la nostra ordinazione! Volevamo provare un po’ tutto così abbiamo deciso di prendere un po’ di antipasti misti un primo a testa e un secondo che ho diviso con la mamma.

Antipasti

Gli antipasti erano composti da torte salate, salumi, cuculli, panissa, fichi e salame e prosciutto e melone… ah dimenticavo la focaccina fritta con lo stracchino!!! Buonissima!

Il pesto

Di primo io ho scelto i taglierini con salsiccia e funghi porcini, papà i ravioli di carne e la Biba le trofei al pesto con le patate e i fagiolini, proprio come vuole la tradizione! Era tutto buonissimo…

Salsiccia e Funghi

Di secondo, invece, abbiamo deciso di provare il coniglio alla ligure. La mamma mi ha detto che le è sembrato di tornare indietro a quando era ragazzina perché la sua mamma glielo faceva proprio a quel modo… uno spettacolo! Io ho anche assaggiato il cuore e il fegato, il gusto era buonissimo ma il solo pensiero di mangiare un cuore mi faceva venire i brividi! E papà mi ha detto: “ma cosa cambia tra cuore, fegato oppure il pezzo di carne che mangi di solito?” In effetti ha ragione!!!

Mentre mangiavamo la Biba faceva un po’ la pazzerella come al solito. Il fatto è che aveva una bellissima maglia di cotone bianco e a furia di fare casino con i ravioli e le trofie, a metà cena si è ritrovata la maglia mezza rossa di sugo e mezza verde di pesto… sembrava che avesse una bandiera dell’Italia addosso!!!

Come dolce abbiamo preso cheesecake ai frutti di bosco per me e la mamma, e un po’ di gelato per la Biba…

Cheesecake

Dopo aver salutato la mamma e papà di Virginia siamo tornati a casa e la luna era alta nel cielo, quasi piena e rifletta a sul mare… da lontano si vedeva Punta Chiappa e il mare sembrava una grossa lastra di argento illuminata dalla luna… Bellissimo!

La luna che abbiamo fotografato a Pianlago

In conclusione se volete mangiare vere specialità genovesi, tutti piatti preparati seguendo la tradizione ligure vi consiglio di andare alla Trattoria Da Rosa e Sussisa, sono certo che mangerete benissimo!

Ciao P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *